AmigaOne X1000 Il ritorno di Amiga?

commodore-amiga-500
16 anni fa la commodore falliva, lasciando un vuoto quasi incolmabile.Non se se qualcuno di voi ha mai avuto un amiga, ma vi assicuro che fu un’ ottima esperienza per moltissimi utenti.
Maggiori informazioni su amiga le potete trovare su wikipedia.
Amiga con il suo sistema hardware e software anticipò tutti
implementando il multitasking e il plug & play quasi 10 anni prima di Windows95! :-D
Ancora oggi non mi capacito di come abbia potuto fallire,l’amiga era anni luce avanti rispetto a tutti gli altri e veniva usata sia in ambito domestico che professionale.
Amiga in realtà non è mai morta completamente in quanto migliaia di fans hanno continuato a sviluppare e costruirsi dei cloni su cui far girare Amiga OS (sviluppato da http://www.hyperion-entertainment.biz/)ormai arrivato alla versione 4.1.

Non solo rumors

Aeon ha annunciato che nel 2010 lancerà una amiga totalmente nuova, basata su cpu dual core sviluppate da Xmos.
Ecco alcune specifiche tecniche rinvenute sul loro sito(sul processore rimane un alone di mistero):

# ATX Formfactor
# Dual-core PowerISA™ v2.04+ CPU
# “Xena” XMOS XS1-L1 128 SDS
# 7.1 channel HD audio
# 4x DDR2 RAM slots
# 10x USB 2.0
# 1x Gigabit Ethernet
# 2x PCIe x16 slots (1×16 or 2×8)
# 2x PCIe x1 slots
# 1x Xorro slot
# 2x PCI legacy slots
# 2x RS232
# 4x SATA 2 connectors
# 1x IDE connector
# JTAG connector
# 1x Compact Flash

Le premesse ci sono, ma difficilmente il marchio amiga tornerà a essere quello che era :-( Il rischio più grande è che il nuovo amiga non sia altro che un pc normale mascherato dall’os (come già accade negli apple che montano cpu intel).
Tuttavia se mai verrà creata, spero che abbia più successo possibile in quanto il mercato attuale per gli home-computer è quasi un monopolio e un sistema innovativo e valido potrebbe portare dei benefici a noi clienti, senza contare che sarebbe magnifico avere nuovamente un amiga in casa. :-D

Source:
pc-world italian

L'articolo ti è stato utile?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

13 thoughts on “AmigaOne X1000 Il ritorno di Amiga?

  1. Emanuele

    …credo che dieci anni prima di W95 nascevano i primi PC con processore Intel e Dos. Fù una grande rivoluzione e nessuno comprò più l’ hardware obsoleto Amiga-Commodore

  2. bubu7te

    I primi PC con processore Intel risalgono al 1981, per cui la vera rivoluzione è stata proprio l’Amiga! (informarsi prima di scrivere, please :-P)

  3. luca

    spero che ritorni Amiga, un sistema aperto, dove potevi cambiare tutto e fartelo come volevi, altro che Pc e Mac che sono blindati come sistema operativo, come il mac che non puoi neache cambiare i font di sistema !!!!!

    Amiga rulezzzz

  4. Andrea Carnera

    @Emanuele: Wow il dos, che sistema operativo eccezionale. Così versatile il monotask….

  5. tooR

    Ciao…

    Wauuuu… DOS intel qualche anno dopo nel 1985 Nasce l’Amiga Multitask, Full colore 4096 e Audio 8Bit, dieci anni dopo Bill riesce a copiare un SO chiamato Windows… Bill non ha mai creato nulla solo ha Copiato… oggi lo fa ancora, Microsoft non riesce a creare nulla da solo…

    Ha distrutto Commodore, Atari, Sun, SGI… ma che schifo… Oggi la informatica è ancora indietreo grazie a questi deficienti….

    Ciao e Viva Amiga, Mac, SGI, Sun e Linux…

  6. darko pancev

    Volevo solo dire che siamo al 8/02/2011…
    non ci resta che piangere e gridare tutti insieme:
    PORKODDIIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  7. darko pancev

    Volevo solo dire che siamo al 27/04/2011…
    non ci resta che piangere e gridare tutti insieme:
    PORKAMADONNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  8. darko pancev

    Volevo solo dire che siamo al 25/07/2011…
    non ci resta che piangere e gridare tutti insieme:
    EVVIVA GERMANO MOSCONI CHE MI AIUTA A DIRE
    DIO BOIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  9. sarko pancev

    Raga ci siamo! Sta uscendo al modico prezzo di…. dalla regia mi dicono 1700 €…
    mm checcooOOSS?
    Ma allora PORCODDIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Comments are closed.