Installare Samba On Gentoo

Per poter usufruire di un sistema linux al giorno d’oggi e’ indispensabile che sappia interfacciarsi anche con reti windows a tal proposito samba funziona veramente bene per installarlo sulla vostra gentoo seguite le istruzioni di seguito qua riportate

Fare l’emerge di samba eventualmente prima verificatene le dipendenze:

#emerge samba

Aggiungere un utente con superadduser

Nel caso non avete superadduser perche’ come dice la guida ufficiale:
Usare superadduser è molto semplice. Basta lanciare il comando e seguire le istruzioni.

#emerge app-admin/superadduser
#superadduser linux <--creo utente che si chiama linux

Impostare le configurazioni creando il file smb.conf e scriverci dentro le policy di sicurezza e altre informazioni:

#nano –w /etc/samba/smb.conf
[global]
workgroup = WORKGROUP
netbios name = LinuxServer
os level = 20
encrypt passwords = yes
server string = LinuxServer
socket options = TCP_NODELAY
[homes]
guest account =
comment = homes
writable = yes
[storage]
guest account =
comment = storage
valid users = linux
writable = yes
path = /mnt/storage

Be’ come vedete le impostazioni parlano da sole notare nelle global c’e’ il nome dell’host, e poi notare nelle altre 2 sezioni il path che indica la cartella condivisa (occhio ai diritti), writable se e’ scrivibile e comment sara’ la descrizione che apparira’ nelle risorse di rete di windows…

aggiungere l’utente creato

#smbpasswd –a linux

Aggiungere il sevizio samba all’avvio automatico:

#rc-update add samba default

Lanciare il servizio

#/etc/init.d/samba start

se avete fatto tutto bene se andate da windows su \\Linux
vedrete la cartella home e storage ora potete scambiare i files tra i 2 ambienti.

ps
La puo’ essere che l’utente linux non abbia i diritti per scrivere su storage quindi se per caso ricevete un access denied verificate questa cosa.

L'articolo ti è stato utile?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!