Una rete piu’ libera

censored

Internet non e’ totalmente libera come non lo sono le radio e le televisioni.
Qualcuno ha pensato bene di creare una petizione perche’ le cose possano cambiare, firmare non costa nulla.

Link

http://prorete.antidigitaldivide.org/

L'articolo ti è stato utile?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!