Windows7 Rileverà le Copie Pirata con il WTA

win7hacked

Windows Activation Technologies (WAT) sarà il nuovo sistema che permetterà a windows7 di rilevare se è stato attivato tramite exploit (attualmente circolano circa 70 exploits).
A differenza del Windows Genuine Advantage (WGA) che era un controllo mascherato da update autoinstallante che mandò in crisi in alcuni casi anche le copie originali,il WAT dovrebbe essere meno invasivo e l’installazione di questo tool dovrà essere richiesta volontariamente dall’utente(disponibile da 17 febbraio 2010 nel download center). Una volta installato controllerà l’autenticità di windows periodicamente(ogni settimana?)e avrà anche un database degli exploits che si aggiornerà esattamente come fanno gli antivirus.

Cosa succede se la vostra copia di Win7 non risulta autentica

Attenzione non prendete per sicure al 100% le seguenti informazioni!

L’utente verrà informato che windows non è originale e apparirà la richiesta di risolvere il problema (comprare giustamente la licenza).

Il sistema dei wallpaper verrà in parte disabilitato.

Periodicamente l’utente verrà avvisato con un watermark nel desktop che la copia non è genuina.

In nessun modo verrà impedito l’accesso ai dati da parte dell’utente e tutte le funzionalità rimarranno invariate.

Probabilmente senza una copia autentica non si potrà più aggiornare la propria versione di windows e questo renderà la vostra macchina più insicura.
Source
Microsoft Blog
PuntoInformatico

L'articolo ti è stato utile?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!