Come fare hard reset hardware su dispositivi nexus

Se il tuo dispositivo android (tablet o smartphone) è completamente bloccato o non funziona più o ci sono problemi nel wifi, hai ancora una possibilità per ripararlo: farlo tornare come quando era nuovo effettuando la procedura di hard reset. Questa procedura riporterà il software del dispositivo con tutte le impostazioni di fabbrica. Tuttavia eliminerà tutti i tuoi dati. Qui di seguito come fare hard reset hardware su dispositivi nexus in 5 semplici passaggi.

1 Per fare un hard reset hardware su dispositivi nexus Premere il pulsante di accensione ed entrambi i tasti del volume per alcuni secondi. Lo schermo del computer alla fine lampeggerà fino a spegnersi. Continuare a tenere premuto i pulsanti fino a a che non vedrete il logo di recupero di Android e il menu di selezione in alto a destra.

Come-fare-un-riavvio-forzato-su-dispositivi-nexus

2 Spostare i tasti del volume su e giù per selezionare. Se non si desidera fare il reset di fabbrica, si può ancore spegnere o riavviare bootloader. Con il tasto di accensione si seleziona l’opzione.

3 Se si vuole procedere ad effettuare il reset di fabbrica che eliminerà tutti i tuoi dati dal dispositivo, selezionare la modalità di ripristino (RECOVERY). Il dispositivo si riavvierà. Questo riavvio durerà più del normale.

recovery_nexus5

ATTENZIONE PROCEDENDO PERDERAI TUTTI I TUOI DATI PRESENTI NEL DISPOSITIVO: FOTO, MESSAGGI, VIDEO insomma tutto quanto.

4 Quando apparirà il robottino di Android con un triangolo rosso, tenere premuto il tasto di accensione e premere contemporaneamente il tasto per alzare il volume dopo di che si visualizzarà il menu, selezionare l’opzione di ripristino wipe data / factory. Premere il pulsante di accensione per proseguire il reset. Questo cancellerà tutti i dati sul dispositivo.

wipedata

5 Con i tasti del volume posizionarsi sul “Sì – eliminare tutti i dati utente” e premere di nuovo il pulsante di accensione per avviare il reset hardware.

Attendere il riavvio del dispositivo, successivamente occorrerrà rimettere tutte le impostazioni come la lingua, il wifi, l’account di google etc.

L'articolo ti è stato utile?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!