Come installare CyanogenMod su dispositivi Google Nexus

Android-logo

Purtruppo non è possibile scrivere una guida generica su come installare la CyanoMod Android sui dispositivi android Nexus. La seguente procedura è stata da me testata su un Nexus S e ha funzionato a dovere. Il metodo di installazione però è molto simile. Diffida degli strumenti automatici, perché non si sa cosa fanno e non essendo una procedura estremamente complessa è meglio studiarsela in maniera approfondita. Vi è anche il rischio che si possa rompere/bloccare il dispositivo.

Come sbloccare un dispositivo Android Google Nexus

Android-logo

Fare l’unlock di un cellulare android significa sbloccare il bootloader. Il bootloader è un software che, nella fase di avvio di un dispositivo, carica il kernel del sistema operativo e ne permette l’avvio. Fare l’unlock di un dispositivo Android Nexus è il primo passo per poter installare versioni android personalizzate (le famose Cooked Rom), il rooting e il backup dell’immagine della partizione del disco. Il rooting permette di avere accesso a tutto il filesystem di android e di poter accedere a funzionalità aggiuntive come per esempio DISATTIVARE la modalità aerea automaticamente da app.

Come installare i driver adb e fastboot su Windows

Android-logo

Android Debug Bridge (ADB) è uno strumento a riga di comando che ti permetterà di comunicare con il tuo dispositivo Android. In pratica è un programma client-server formato da tre componenti: Un client, che gira sul computer di sviluppo,un server, che viene eseguito come processo in background sul computer di sviluppo e un demone, che viene eseguito come processo in background per ogni dispositivo/emulatore.
Per installare ADB e fastboot su windows è necessario scaricare l’sdk di Android.

Lubit una distribuzione linux leggera

lubit-linux-logo

Lubit Linux è una distribuzione realizzata da un team tutto italiano ed è nata per ridare vita a pc obsoleti o con hardware limitato. Pensate che installata riesce a funzionare con meno di 100MB di RAM, si avete letto bene Megabyte! :-) Questa distribuzione ovviamente può essere installata in italiano. Come altre distro utilizza dei nomi in codice per ogni versione, infatti la lubit 2 ha come nome in codice BAT (pipistrello).

Octropress il blog per gli hackers

octopress-logo

Octopress si definisce come un blogging framework per hackers e potrebbe essere una piattaforma di blogging alternativa al solito wordpress. Detta in maniera molto volgare Octopress è un generatore di pagine statiche html. Può risultare molto strano che nel 2014 ci sia un ritorno a dei siti statici, tuttavia in realtà questo sistema è molto più evoluto rispetto a tutto il resto che si appoggia ai database. Wordpress è diventato con il passare del tempo sempre più pesante e più vulnerabile agli attacchi e secondo me, affermare che il codice di wordpress non è pulito è un eufemismo. Octopress si basa su ruby on rails, Git e genera source page con sintassi markdown. Tutto questo sistema funziona bene e non fa diventare scemo il blogger. Per usarlo occorre avere un hosting che possibilmente supporti Git. Altrimenti occorre prelevare i file e spostarli via ftp altrimenti si può usare direttamente github.com che supporta octopress. Per esempio io ho creato questo blog di prova: evilripper.github.io