Finalmente il mio sito su tophost senza www

Sfogliando il blog del buon camu ho scoperto che tophost ha ultimato il trasferimento dei server dns (sono passati da BIND a powerDNS ) e facendo una piccola modifica dal pannello di controllo è possibile rendere visibile il proprio spazio web senza il www. Scrivendo l’url http://evilripper.net è infatti ora possibile accedere al blog. Prima per sfizio vi conviene provare a vedere se non ve lo risolve perchè ad esempio su un altro sito hostato sempre su tophost a me funzionava già corrrettamente. Possibilmente non fate questa prova con chrome che ci mette il www in automatico.Se avete anche voi tophost e volete avere il vostro sito raggiungibile senza che l’utente inserisca il www qui di seguito vi descriverò come ho fatto:

Come si fa?

Vi basta accedere al panel del vostro sito da tophost e andare su gestione dns, cliccare su “vai al pannello dns” e inserire i seguenti record:

@ A [ipdelserver] 
*  A [ipdelserver]

Per ricavare l’ip del server vi basta fare un ping sul vostro indirizzo http://www.nomevostrosito.it a questo punto lanciate firefox e immettete l’indirizzo senza www o provate a fare il ping sulla vostra url senza www per es. http://www.nomevostrosito.it se il ping risponde o il browser riesce a caricare correttamente le pagine vuol dire che ce l’avete fatta. 😀
Devo dire che tophost si è comportata bene, perchè questa era una richiesta che facevano gli utenti da un bel pò di tempo. Anni fa avevo trovato qualche difficoltà per colpa di questo problema a registrare il sito su bing e sul morente digg.

Fonti:

Tophost si avvicina alla perfezione
meno www per tutti

L'articolo ti è stato utile?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

12 thoughts on “Finalmente il mio sito su tophost senza www

  1. camu

    Grazie per la citazione 🙂 Comunque vorrei precisare che la riga con l’asterisco serve per chi vuole creare i multidomini con WP-MultiSito, non è necessaria altrimenti.

      1. evilripper

        ok l’ho tolto devo cavare anche il sarcofago del bottone che supporta solo fino a 3 reply e mi rimane li! L’avevo risolto in un test in locale, ma non online! 😀

  2. mario88

    altro che www, su tophost mi sono trovato malissimo, down continui etc. poi mi sono trasferito su xlogic.org e la musica è cambiata.

    1. Paolo

      Già il fatto che uno che lavora per xlogic (come piffero si chiama) si inventi un finto nome per scrivere qui e parlar male di un competitor, è garanzia di quanto siano poco corretti e credibili. 🙂

  3. Marcy

    Forse non ti farà piacere, ma anche io ero se tophost e adesso sono su xlogic.org.
    ciao ciao

    1. Paolo

      Marcy, a me non fa ne piacere ne dispiacere, perché non me ne frega nulla. L’unica cosa che mi interessa è di far notare i finti nickname creati dai provider per farsi pubblicità parlando male dei concorrenti. E’ squallido, ma la fame forse fa fare anche questo. 😉

    2. evilripper Post author

      ultimamente da quando hanno migrato on the clouds tophost sta andando veramente bene! rimane per me uno dei miglior hosting economici in italia! 🙂

  4. Martino

    Ho letto i commenti di questo blog, anche io mi sono trasferito da tophost a xlogic e mi sto trovando benissimo, conosco anche personalmente il proprietario di xlogic e confermo che oltre ad essere un ottima persona è un ottimo hosting.

    Se non accettate le opinioni degli utenti, non scrivete questi articoli, non esiste solo tophost.

    1. evilripper Post author

      non mi pare di avere censurato nessun commento!
      questo articolo spiega solamente come fare a rendere raggiungibile un sito senza mettere www davanti al nome di dominio. Poi se gli utenti vogliono commentare dicendo se si sono trovati bene o male liberi di farlo, sperando che siano feedback reali…
      ps
      A differenza tua non conosco personalmente nessuno di tophost e nonostante questo mi hanno sempre trattato bene ugualmente e risposto ai ticket.

      ognuno è libero di scegliere il provider che vuole! 🙂

Comments are closed.