L’unione fa l’affare?

logoXarticolo

Dopo quasi 2 anni Microsoft e Yahoo! hanno raggiunto un accordo di partnership con durata decennale. L’accordo prevede che Microsoft fornirà gli algoritmi di Bing (motore di ricerca  di MIcrosoft) e diventerà unico proprietario della tecnologia di ricerca di Yahoo! potendola così utilizzare come meglio riterrà opportuno.
A sua volta, Yahoo! ricoprirà il ruolo di concessionario pubblicitario esclusivo per entrambe le società nel settore delle “ricerche sponsorizzate”.
Questo importante accordo dovrebbe contrastare il grande potere di Google, ma , mentre Microsoft ne uscirà visibilmente rafforzata, Yahoo! si è praticamente arresa nel settore del “search” pensando solo a speranze future in altri campi.
Ora è tutto in mano all’Antitrust e, se non ci saranno opposizioni, nei primi mesi del 2010, l’accordo verrà pubblicamente formalizzato.

L'articolo ti è stato utile?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!