Una microturbina per produrre energia

Questo progetto è stato ideato e realizzato dall’ IIT (istituto italiano tecnologia) di Genova con la partecipazione del Politecnico di Milano. La microturbina è in alluminio e può produrre energia in maniera pulita. Lo sforzo che i ricercatori hanno fatto è stato quello di miniaturizzare sia la turbina che il generatore in pochi millimetri. La microturbina può produrre fino a 10 Volts 10 watt (errata corrige da parte dell’intervistato il giornalista nel video si è sbagliato) e raggiungere la velocità di 100.000 giri al minuto e potrebbe essere impiegata per alimentare sensori senza dover ricorrere a cavi elettrici a patto che ci siano dei flussi di aria o di gas che permetterebbero di far girare il rotore e di produrre quindi energia a costo zero. Potrebbe tornare molto utile ad impianti petrolchimici o che trattano gas o aria ma anche in impianti navali o ferroviari.

L’ingegnere intervistato(il primo) che ha preso parte al progetto si chiama Focchi Michele è di rimini e sta lavorando anche su altri progetti tra cui un cane robot.

L'articolo ti è stato utile?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

2 thoughts on “Una microturbina per produrre energia

  1. turbine

    cosa vuol dire che non consuma carburanti??energia a costo zero??scusate ma il gas per farla girare non è più considerato un carburante??a me risulta di si e in più non lo regala nessuno!

Comments are closed.